Preferiti (0)

Ghiffa villa del 900 con bella vista lago

Prezzo riservato
Richiedi informazioni
Richiesta: Prezzo riservato
Codice: V .0005-020
Imponente villa edificata nei primi del 900. Il progetto originale fu depositato al Cairo alla fine dell'800.
La proprietà si trova in una località residenziale rinomata, vicino al Castello di Frino nel comune di Ghiffa.
Vanta una splendida vista sul lago Maggiore, un parco di 2000mq piantumato con essenze esotiche, una dependance indipendente di oltre 90mq.
La villa ha subito delle modifiche parziali interne quando fu trasformata in ristorante e hotel, ma l'intervento ha mantenuto lo charme, preservando il più possibile i decori originali.
Attualmente dispone di 9 camere da letto, più sale e saloni, una cucina professionale e due ampie sale da ristorazione.
E' possibile rilevare la proprietà sia come turistico-alberghiero che effettuare il cambio di destinazione d'uso per rendere la villa residenziale.
Data la sua importanza storica è considerata una delle ville più importanti sulla sponda nord occidentale.

Villa storica a Ghiffa con parco secolare e vista lago

  • Spese condominiali-
  • Classe energetica-
  • Superficie mq1500
  • Anno costruzione1912
  • Anno ristrutturazione1980
  • Posto autosi, Scoperto
  • Riscaldamentosi, si
  • Cantinasi
  • Stato immobileDa rimodernare
  • Piano-
  • Camere da letto9
  • Stanze da bagno5
  • Terreno / giardino2000mq, Privato
  • Terrazzo / balconesi
  • Piscina-
  • PanoramaVista lago
  • Lati liberi4
  • Ascensore-
Comma relativo al diritto di mediazione
Il Diritto DEL MEDIATORE ALLA PROVVIGIONE Il compenso per la mediazione (provvigione) da corrispondersi da parte del compratore è pari al 4% più IVA, calcolato sul prezzo di acquisto/vendita dell'immobile. Il mediatore ha diritto alla provvigione al momento del ottenimento del consenso di acquisto tra venditore ed acquirente (ovvero con la sottoscrizione da parte del promittente venditore per accettazione della proposta di acquisto dal promissario acquirente) o in mancanza di quest'ultima alla sottoscrizione del preliminare di compravendita. Immobiliare Ghioni Maila ha diritto di richiedere pertanto immediatamente il pagamento della provvigione al verificarsi delle circostanze sopra citate a prescindere dalla successiva stipula del contratto definitivo. Sono a carico dell'acquirente l'imposta di registro, i costi notarili e le imposte catastali ed ipotecarie. Immobiliare Ghioni Maila declina qualsiasi responsabilità in merito alle informazioni e ai dati riportati nel sito poiché sono stati indicati dalla parte venditrice, pertanto non assume alcuna responsabilità in ordine all'attualità delle stesse nonché ad eventuali omissioni o inesattezze. La parte acquirente è obbligata a comunicare se l'immobile propostogli da Immobiliare Ghioni Maila sia già da lui stato visionato in precedenza. Per quanto qui non previsto vigono le disposizione del codice civile italiano.