Preferiti (0)

Casa risalente alla metà dell'800 con giardino nelle prime alture di Stresa

€ 230.000
Richiedi informazioni
Richiesta: € 230.000
Codice: CA.1535-P47
Nel pittoresco borgo di Stropino a soli 5 km dal centro di Stresa e dalle sponde del lago, proponiamo questa bella casa risalente alla metà dell'800 completamente e finemente ristrutturata in chiave moderna, mantenendo le caratteristiche dell'epoca.
I materiali usati per la ristrutturazione sono di prima scelta, l'immobile si dispone su due piani.
Al piano terreno: cucina abitabile, splendido soggiorno con camino, bagno, ripostiglio nel sottoscala e giardino.
Al piano primo: due camere da letto, camera/ampia cabina armadio, bagno e balcone.
Nel giardino di proprietà di circa 300 mq trovano spazio un bellissimo pergolato di gelsomino, dove poter pranzare nelle giornate estive, contornato da piante tipiche della vegetazione mediterranea.
Completa l'immobile un garage in affitto.

Casa risalente alla metà dell'800 con giardino nelle prime alture di Stresa

  • Spese condominialino
  • Classe energeticaG
  • Superficie mq120
  • Anno costruzione1850
  • Anno ristrutturazione-
  • Posto auto-
  • Riscaldamentosi, autonomo
  • Cantina-
  • Stato immobile-
  • Piano-
  • Camere da letto3
  • Stanze da bagno2
  • Terreno / giardino300mq, Privato
  • Terrazzo / balconesi
  • Piscina-
  • Panorama-
  • Lati liberi2
  • Ascensore-
Classe energetica
G
IPE: 400 kWh/m2
Comma relativo al diritto di mediazione
Il Diritto DEL MEDIATORE ALLA PROVVIGIONE Il compenso per la mediazione (provvigione) da corrispondersi da parte del compratore è pari al 4% più IVA, calcolato sul prezzo di acquisto/vendita dell'immobile. Il mediatore ha diritto alla provvigione al momento del ottenimento del consenso di acquisto tra venditore ed acquirente (ovvero con la sottoscrizione da parte del promittente venditore per accettazione della proposta di acquisto dal promissario acquirente) o in mancanza di quest'ultima alla sottoscrizione del preliminare di compravendita. Immobiliare Ghioni Maila ha diritto di richiedere pertanto immediatamente il pagamento della provvigione al verificarsi delle circostanze sopra citate a prescindere dalla successiva stipula del contratto definitivo. Sono a carico dell'acquirente l'imposta di registro, i costi notarili e le imposte catastali ed ipotecarie. Immobiliare Ghioni Maila declina qualsiasi responsabilità in merito alle informazioni e ai dati riportati nel sito poiché sono stati indicati dalla parte venditrice, pertanto non assume alcuna responsabilità in ordine all'attualità delle stesse nonché ad eventuali omissioni o inesattezze. La parte acquirente è obbligata a comunicare se l'immobile propostogli da Immobiliare Ghioni Maila sia già da lui stato visionato in precedenza. Per quanto qui non previsto vigono le disposizione del codice civile italiano.